Si tratta dell'edizione critica di due opere di Biondo Flavio: i Commentaria de rebus gestis Venetorum, editati da Renata Fabbri e da Leonardo Fiorentini; e In populi Veneti historiam editato da Renata Fabbri. L'introduzione di Renata Fabbri (pp. 5-14) costituisce un quadro biobibliografico del Biondo, con particolare attenzione al contesto di indagine della storia veneziana che fa da sfondo a questi due lavori, in particolare, dell'erudito. Si devono a Leonardo Fiorentini la collazione e l'analisi dei manoscritti su cui è stata condotta l'edizione dei Commentaria, lo studio degli errori e la redazione dello stemma: simili indagini trovano tutte la propria presentazione alle pp. 21-30. Segue poi il testo (pp. 31-83), senza traduzione; il testo è corredato dall'apparato critico positivo stabilito da Fiorentini sulla base dei manoscritti e delle stampe collazionati e studiati. Segue poi l'edizione diplomatica dei notabilia conservati nel codice V (= Vat. Lat. 3174). Una Nota al testo (pp. 91-93) introduce la vicenda critico-editoriale della seconda e più breve opera (95-114) editata da Renata Fabbri. Il volume si conclude con un indice dei nomi (pp. 115-118) compilato da Fiorentini.

Blondi Flauii Forliuensis commentaria de rebus gestis Venetorum - In populi Veneti historiam

FIORENTINI, LEONARDO
2015

Abstract

Si tratta dell'edizione critica di due opere di Biondo Flavio: i Commentaria de rebus gestis Venetorum, editati da Renata Fabbri e da Leonardo Fiorentini; e In populi Veneti historiam editato da Renata Fabbri. L'introduzione di Renata Fabbri (pp. 5-14) costituisce un quadro biobibliografico del Biondo, con particolare attenzione al contesto di indagine della storia veneziana che fa da sfondo a questi due lavori, in particolare, dell'erudito. Si devono a Leonardo Fiorentini la collazione e l'analisi dei manoscritti su cui è stata condotta l'edizione dei Commentaria, lo studio degli errori e la redazione dello stemma: simili indagini trovano tutte la propria presentazione alle pp. 21-30. Segue poi il testo (pp. 31-83), senza traduzione; il testo è corredato dall'apparato critico positivo stabilito da Fiorentini sulla base dei manoscritti e delle stampe collazionati e studiati. Segue poi l'edizione diplomatica dei notabilia conservati nel codice V (= Vat. Lat. 3174). Una Nota al testo (pp. 91-93) introduce la vicenda critico-editoriale della seconda e più breve opera (95-114) editata da Renata Fabbri. Il volume si conclude con un indice dei nomi (pp. 115-118) compilato da Fiorentini.
978-88-89281-11-6
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11389/17374
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact