Abuso del diritto e proprietà industriale: il mercato farmaceutico