Karl Marx (1818-2018): eredità e prospettive