La vertigine in una spirale. La centralità della figura spiraliforme in "La donna che visse due volte"