Il sintagma “crisi della legge” (usato e abusato), spesso viene usato anche per sottolineare "l'arretramento” della produzione normativa di provenienza Parlamentare. Il termine “crisi” trasuda un “disvalore” e una censura: la produzione normativa non è (o non è più) come dovrebbe essere. La totalità degli scritti che si esercitano sul tema sottolineano la distanza da “un qualcosa” che non è più presente, una sorta “decadenza” da un “ideale”. Questa posizione però postula una sorta di “a priori” (il “come” dovrebbe prodursi diritto) che vive sul terreno del “giusto” (e quindi inidoneo a configurare l’illegittimità del contegno “ingiusto”) anche se desidererebbe spostarsi sul terreno del “giuridico” (il solo che consente di qualificare illegittimo alcunché). Il testo tenta di approcciare al problema da un angolo prospettico diverso, per così dire “numerico e distaccato”, rinunciando alla tentazione di chiedersi da subito “come dovrebbe essere”, ma analizzando i dati e gli elementi quantitativi di quel che è stato, scandagliandone le eventuali ricorrenze.

Analisi delle fonti di normazione primaria dal 1994 in poi

RUSSO, ROBERTO
2015

Abstract

Il sintagma “crisi della legge” (usato e abusato), spesso viene usato anche per sottolineare "l'arretramento” della produzione normativa di provenienza Parlamentare. Il termine “crisi” trasuda un “disvalore” e una censura: la produzione normativa non è (o non è più) come dovrebbe essere. La totalità degli scritti che si esercitano sul tema sottolineano la distanza da “un qualcosa” che non è più presente, una sorta “decadenza” da un “ideale”. Questa posizione però postula una sorta di “a priori” (il “come” dovrebbe prodursi diritto) che vive sul terreno del “giusto” (e quindi inidoneo a configurare l’illegittimità del contegno “ingiusto”) anche se desidererebbe spostarsi sul terreno del “giuridico” (il solo che consente di qualificare illegittimo alcunché). Il testo tenta di approcciare al problema da un angolo prospettico diverso, per così dire “numerico e distaccato”, rinunciando alla tentazione di chiedersi da subito “come dovrebbe essere”, ma analizzando i dati e gli elementi quantitativi di quel che è stato, scandagliandone le eventuali ricorrenze.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11389/18839
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact