La presa di Ostia: un atto di terrorismo nell’antichità?