Il nuovo olimpismo di Juan Antonio Samaranch e la relazione speciale tra Italia e Comitato olimpico internazionale