Quando la Corte di Giustizia europea adotta una “Interpretativa di rigetto”.