Obsolescenza o attualità del senso di comunità? Una riflessione