Il contributo, dopo aver ripercorso le fasi collezionistiche seicentesche dei baccanali estensi, si propone di analizzare la fortuna iconografica del mito di Bacco e Arianna in relazione alle principali fonti letterarie cinquecentesche.

Bacco e Arianna fra Ferrara, Roma e Napoli. La fortuna di un mito fra parole ed immagini

VICENTINI, CECILIA
2009

Abstract

Il contributo, dopo aver ripercorso le fasi collezionistiche seicentesche dei baccanali estensi, si propone di analizzare la fortuna iconografica del mito di Bacco e Arianna in relazione alle principali fonti letterarie cinquecentesche.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11389/1449
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact