Il lavoro è dedicato al sostegno domiciliare a favore delle persone anziane non autosufficienti previsto nell'ambito della disciplina dei servizi sociali. In particolare sono presi in esame l'accesso al Fondo nazionale per le politiche sociali e l'integrazione di assistenza e sanità, da realizzarsi mediante il meccanismo della rete, con azioni e programmi coordinati tra soggetti pubblici e privati. La disamina di questo particolare settore di intervento diventa così occasione di riflessione sull'attuazione del principio di sussidiarietà e sulla cooperazione tra pubblico e privato. alla luce delle novità introdotte dalla legge n. 328 del 2000.

Sostegno domiciliare per le persone anziane non autosufficienti (Commento all'art. 15)

SESSA, VALENTINA MARIA
2003

Abstract

Il lavoro è dedicato al sostegno domiciliare a favore delle persone anziane non autosufficienti previsto nell'ambito della disciplina dei servizi sociali. In particolare sono presi in esame l'accesso al Fondo nazionale per le politiche sociali e l'integrazione di assistenza e sanità, da realizzarsi mediante il meccanismo della rete, con azioni e programmi coordinati tra soggetti pubblici e privati. La disamina di questo particolare settore di intervento diventa così occasione di riflessione sull'attuazione del principio di sussidiarietà e sulla cooperazione tra pubblico e privato. alla luce delle novità introdotte dalla legge n. 328 del 2000.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11389/1483
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact