Dei viaggi di Messer Marco Polo – versione del Milione redatta da Giovan Battista Ramusio per le Navigationi et viaggi (1559) – è oggi accessibile in un’edizione critica commentata, pensata nella forma di un’applicazione ipertestuale per il Web, grazie alla quale il “lettore” potrà attingere contemporaneamente: alla visualizzazione continua del testo (in edizione critica); alla visualizzazione del commento filologico, organizzato secondo la divisione in tre libri; al recupero integrale delle sette versioni del Milione (tre delle quali inedite) direttamente/indirettamente in gioco sul tavolo di Ramusio; a un corpo di schede (attivabili in pop-up) che forniscono informazioni storico-geografiche (con un link a Google-Maps) su persone, luoghi e oggetti significativi del testo. Il progetto intellettuale è stato coordinato da Eugenio Burgio, Marina Buzzoni e Antonella Ghersetti; vi hanno collaborato (in forme diverse) Samuela Simion (corresponsabile anche della cura editoriale), Alvise Andreose, Alvaro Barbieri, Giampiero Bellingeri, Angelo Cattaneo, Marco Ceresa, Giacomo Corazzol, Simone Cristoforetti, Daniele Cuneo, Paolo De Troia, Giuseppe Mascherpa, Laura Minervini, Maria Piccoli, Elisabetta Ragagnin, Irene Reginato, Fabio Romanini, Vito Santoliquido, Federico Squarcini. La progettazione intellettuale e l’implementazione digitale dell’edizione sono state finanziate dal Programma 2011 «Progetti di Ricerca di Ateneo» dell’Università Ca’ Foscari Venezia; l’architettura digitale è stata disegnata e portata a effetto da Francesca Anzalone (Netlife srl) e Damiano Bolzoni.

Introduzione. Le fonti di Ramusio e il loro trattamento nella compilazione de «I Viaggi di Messer Marco Polo»: Preliminari/Il libro II

ANDREOSE, ALVISE
2015

Abstract

Dei viaggi di Messer Marco Polo – versione del Milione redatta da Giovan Battista Ramusio per le Navigationi et viaggi (1559) – è oggi accessibile in un’edizione critica commentata, pensata nella forma di un’applicazione ipertestuale per il Web, grazie alla quale il “lettore” potrà attingere contemporaneamente: alla visualizzazione continua del testo (in edizione critica); alla visualizzazione del commento filologico, organizzato secondo la divisione in tre libri; al recupero integrale delle sette versioni del Milione (tre delle quali inedite) direttamente/indirettamente in gioco sul tavolo di Ramusio; a un corpo di schede (attivabili in pop-up) che forniscono informazioni storico-geografiche (con un link a Google-Maps) su persone, luoghi e oggetti significativi del testo. Il progetto intellettuale è stato coordinato da Eugenio Burgio, Marina Buzzoni e Antonella Ghersetti; vi hanno collaborato (in forme diverse) Samuela Simion (corresponsabile anche della cura editoriale), Alvise Andreose, Alvaro Barbieri, Giampiero Bellingeri, Angelo Cattaneo, Marco Ceresa, Giacomo Corazzol, Simone Cristoforetti, Daniele Cuneo, Paolo De Troia, Giuseppe Mascherpa, Laura Minervini, Maria Piccoli, Elisabetta Ragagnin, Irene Reginato, Fabio Romanini, Vito Santoliquido, Federico Squarcini. La progettazione intellettuale e l’implementazione digitale dell’edizione sono state finanziate dal Programma 2011 «Progetti di Ricerca di Ateneo» dell’Università Ca’ Foscari Venezia; l’architettura digitale è stata disegnata e portata a effetto da Francesca Anzalone (Netlife srl) e Damiano Bolzoni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11389/16631
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact