Profilo di un conservatore illuminato: Giambattista Giovio (1748-1814)