Ragazzi, giovani, adulti, anziani. Di chi stiamo parlando?