Riflessioni davanti allo schermo. Il cinema e la fenomenologia della percezione