Il commento all'art. 18 del d.lgs. n. 42 del 2004, contenente il Codice dei beni culturali e del paesaggio, evidenzia l'importanza della funzione della vigilanza sui beni culturali quale declinazione della tutela e sottolinea la sua generalizzazione a tutte le attività che concernono il patrimonio, superando l'impostazione tradizionale che la limitava alla conservazione. Un particolare approfondimento è dedicato al rapporto di collaborazione con le Regioni che la norma prevede per il patrimonio dei beni appartenenti agli enti territoriali.

Vigilanza (Commento all’art. 18)

SESSA, VALENTINA MARIA
2004

Abstract

Il commento all'art. 18 del d.lgs. n. 42 del 2004, contenente il Codice dei beni culturali e del paesaggio, evidenzia l'importanza della funzione della vigilanza sui beni culturali quale declinazione della tutela e sottolinea la sua generalizzazione a tutte le attività che concernono il patrimonio, superando l'impostazione tradizionale che la limitava alla conservazione. Un particolare approfondimento è dedicato al rapporto di collaborazione con le Regioni che la norma prevede per il patrimonio dei beni appartenenti agli enti territoriali.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11389/723
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact